Logo del Comune di AltoComune di Alto

ALLA SCOPERTA DI UN LUOGO DALL’INCANTO ANTICO

Area antistante il Castello e la Chiesa Parrocchiale

Panorama di Alto

Il percorso parte dalla Piazza di Alto dove è subito individuabile la Chiesa Parrocchiale di San Michele  Arcangelo. Fu edificata verso la fine del XVII secolo. Presenta stucchi della stessa epoca e decorazioni del XIX secolo.

Interno Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo

Interno Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo

Statua del Patrono S. Michele Arcangelo

Statua del Patrono, S. Michele Arcangelo, all'interno della Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo


Il 29 settembre si celebra  la festa del santo patrono con la tradizionale processione per le vie del paese.

Sul lato opposto rispetto alla Parrocchiale, in posizione sopraelevata, si trova l’Oratorio di San Bartolomeo. Attualmente sconsacrato, fu l’antica parrocchiale ed in seguito oratorio dei Disciplinanti. Saltuariamente ospita oggi mostre e convegni.

Oratorio di S. Bartolomeo

L’oratorio di San Bartolomeo, la Loggetta e la vecchia sede Comunale Vista di fronte

Vecchia sede comunale

La vecchia sede Comunale vista lateralmente con il caratteristico Gabbin di Peppina

L’imponente Castello dei Cepollini sovrasta la piazza. Domina la Val Pennavaire su di un alto sperone roccioso. E’ una costruzione maestosa costruita su di una precedente fortificazione. Fu  infeudato nel 1320 ai Conti Cepollini Signori di Alto e Caprauna.

Durante l’occupazione francese fu saccheggiato e in parte distrutto, ma conserva la sua fisionomia medievale arricchita da una graziosa loggia da cui si può godere della vista del mare nelle giornate terse.

Il castello è oggi visitabile nel periodo estivo in giorni prefissati.

Castello Castello

Il Castello dei Conti Cepollini (visto dalla “Strada Segaraia”)

Uscendo dal paese, si incontra all’imbocco della vecchia mulattiera che unisce Alto a Caprauna, l’Oratorio di San Sebastiano che presenta un affresco risalente al XV secolo.

Cappella  di San Sebastiano

Cappella di San Sebastiano

A tre chilometri circa dall’abitato di Alto, risalendo verso Caprauna e imboccando a destra una deviazione si raggiunge il Santuario della Madonna del Lago. Il Santuario è così chiamato perché sorge sulla riva di un  laghetto ed è inserito in uno splendido scenario naturale. La struttura originaria risale al 1600 ed era dedicato a Nostra Signora della Visitazione. L’antica chiesa è stata più volte rimaneggiata, in particolare è stata ampliata nel 1842. Oggi ospita una locanda. Il Santuario attuale è stato edificato alla fine del XIX secolo.
La prima domenica di luglio il luogo richiama un gran numero di turisti e fedeli per la Festa della Madonna del Lago e della relativa e tradizionale Processione dei Cristi. La processione, di eccezionale  impatto scenografico, è caratterizzata dalla “Cassa” che rappresenta la Visitazione di Maria a Santa Elisabetta, dai priori vestiti con le caratteristiche cappe bianche e da varie confraternite liguri e piemontesi che portano in processione attorno al Lago i cosiddetti “Cristi”,   altissimi crocefissi variamente e vistosamente decorati. Cori e banda musicale accompagnano il solenne corteo.
La zona del Santuario è attrezzata con un’area pic-nic. Inoltre da qui partono i sentieri che conducono all’Alta Via dei Monti Liguri, ai Monti Armetta, Dubasso e Galero.
Nei pressi del Santuario vi sono numerose rocce assai frequentate dagli manti del free - climbing; la località è frequentata anche da appassionati di parapendio che dispongono nei dintorni di luoghi favorevoli al decollo e all’atterraggio.

Santuario Madonna del Lago Santuario Madonna del Lago

Il santuario Madonna del Lago si specchia nel omonimo Lago

Santuario della Madonna del Lago

Interno del santuario Madonna del Lago con la statua della Visitazione di Maria ad Elisabetta

Processione durante la Festa della Madonna del Lago

Processione con i crocefissi e statua intorno al Lago durante la Festa della Madonna del Lago la prima domenica di luglio


Privacy Privacy | Carattere grande Carattere grandeCarattere normale Carattere normale

 2014 Comune di Alto e Informatica System s.r.l.
      C.F e P. IVA: 00399150044